( ... items )
Tools
Register Login

You are here: Home » Magazine » Prodotti » Massimiliano
Mercoledì, 16 Apr 2014
Massimiliano

Massimiliano

Website URL: E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Le verdure di stagione

Giovedì 20 Marzo 2014 12:04 Published in Oggi Cucino Io...

Le verdure sono alla base della piramide alimentare, mangiarle fa bene alla salute soprattutto se impariamo a usare quelle di stagione. Innanzitutto le verdure sono ricche di fibra che sazia e aiuta l'intestino a funzionare meglio; la verdura insieme alla frutta sono poi le migliori fonti di vitamine, i migliori integratori di minerali e ricchissime di acqua. Per tutti questi motivi ne dobbiamo mangiare in abbondanza, almeno 5 porzioni al giorno.

Dopo la lezione sulle verdure abbiamo fatto visita all'oleificio Valentini di Civitanova M. in cui abbiamo parlato di un alimento prezioso per la nostra dieta: "l'olio di oliva". Grazie a Lucia abbiamo imparato ad assaggiare l'olio al fine di apprezzarne il profumo e il gusto, abbiamo anche capito che il miglior olio per friggere è quello di oliva non extravergine capace di non coprire il sapore della verdura e, al tempo stesso, dotato di un alto punto di fumo.

 

A prescindere da quale sia il miglior olio per friggere è importante precisare che l'olio di oliva è un alimento molto sano e indispensabile per la nostra dieta, possiamo definirlo una vera ricchezza. Uno dei fattori positivi da associare alla dieta mediterranea è il limitato uso dei grassi di origine animale cui si contrappone un adeguato consumo di olio vergine di oliva.

 

L'olio di oliva, a differenza di altri grassi, è ricco di vitamine, fitosteroli, idrocarburi e composti fenolici. La presenza di acido oleico conferisce alle nostre membrane cellulari fluidità e funzionalità. È bene che nelle nostre tavole trovino spazio diversi tipi di olio di oliva da abbinare alle cotture o ai cibi consumati crudi, gli aspetti nutrizionali, salutistici e organolettici fanno di questo olio il condimento principe cui non possiamo rinunciare.

 

Nell'ambito dei condimenti merita un cenno anche l'olio di semi, o meglio, i diversi tipi di olio di semi. Soprattutto se siamo alla ricerca del miglior olio per friggere possiamo usare quello di arachide e, solo dopo, quelli di girasole, mais e riso. La discriminante è data dal punto di fumo posseduto dall'olio ossia la temperatura a cui un grasso comincia a decomporsi alterando la propria struttura molecolare e formando sostanze nocive al nostro organismo. Ricordiamo ancora una volta che l'olio vergine di oliva è il migliore per friggere.

 

Coltello per verdure
Coltello per verdure
€ 18,10
€ 14,48
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Tagliere con vasca
Tagliere con vasca
€ 43,10
€ 34,48
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Spelucchino
Spelucchino
€ 4,30
€ 3,44
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Taglialegumi Plastica
Taglialegumi Plastica
€ 28,80
€ 23,04
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Mandolino Professionale
Mandolino Professionale
€ 76,50
€ 61,20
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Decora Verdure Ghirlanda Inox
Decora Verdure Ghirlanda Inox
€ 7,40
€ 5,92
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Cestello Per Cottura Vapore Cm 25 Bamboo
Cestello Per Cottura Vapore Cm 25 Bamboo
€ 24,90
€ 19,92
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Coltello Verdure Gdg - Paderno
Coltello Verdure Gdg - Paderno
€ 5,30
€ 4,24
Risparmi: 20.00%
Aggiungi
Svuota Zucchine Gdg - Paderno
Svuota Zucchine Gdg - Paderno
€ 3,95
€ 3,16
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

 

Sei iscritto a Oggi Cucino Io...? Scarica le dispense in formato integrale

Impasto per pizza

Giovedì 20 Marzo 2014 11:40 Published in Oggi Cucino Io...

La pizza, ricetta della tradizione italiana più imitata al mondo, si basa su pochi e semplici ingredienti che combinati fra loro danno un risultato straordinario. Si comincia dall' impasto per pizza fatto di acqua, farina, lievito, sale, olio di oliva e zucchero, lo si lascia lievitare e lo si stende in una teglia in ferro. Dopo un'altra lievitazione l'impasto per pizza può essere condito a proprio piacimento e quindi infornato per la cottura finale.

 

Questa ricetta è assolutamente semplice da realizzare ma vi sono delle accortezze da tenere in considerazione al fine di non pregiudicare il risultato finale. Nella preparazione dell'impasto per pizza è bene sciogliere il lievito nell'acqua tiepida prima di aggiungere il sale e il resto degli ingredienti. Anche la lievitazione è un fattore che incide sulla qualità del prodotto che andiamo a mangiare, l'ideale sarebbe di far lievitare l'impasto per pizza per almeno un'ora prima di stenderlo, e per un'altra ora e mezza dopo averlo steso in teglia. Al fine di evitare il formarsi della pellicina è bene cospargere la pizza stesa in teglia con un po' di olio di oliva.

 

Dopo le due fasi di lievitazione è possibile condire a piacere la pizza, si raccomanda di coprire anche i bordi per evitare che brucino in cottura. A questo punto siete pronti per cuocere la vostra pizza, basteranno pochi minuti in forno, meglio se ventilato, dato che ci darà una maggiore uniformità di cottura.

 

Quando si prepara l'impasto per pizza è possibile apportare qualche variazione al fine di ottenere dei croccantissimi grissini, un'ottima idea come antipasto da servire ai tuoi ospiti.

Altro impasto classico è quello del pane che se fatto in casa assume tutto un altro sapore e ti offre la possibilità di giocare con farine diverse e di sicura provenienza.

La ricetta della Pizza

Forbice pizza smontabile
Forbice pizza smontabile
€ 10,90
€ 8,72
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Mestolo pizza fondo piatto
Mestolo pizza fondo piatto
€ 6,40
€ 5,12
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Rotella tagliapizza
Rotella tagliapizza
€ 8,40
€ 6,72
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Spatola per pasticcio e pizza
Spatola per pasticcio e pizza
€ 8,70
€ 6,96
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Teglia pizza
Teglia pizza
€ 4,30
€ 3,44
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Teglia rettangolare
Teglia rettangolare
€ 10,20
€ 8,16
Risparmi: 20.00%
Aggiungi




Sei iscritto a Oggi Cucino Io...? Scarica le dispense in formato integrale

Il pesce di stagione

Lunedì 10 Marzo 2014 17:34 Published in Oggi Cucino Io...

Mangiare pesce è importante perchè si tratta di un alimento nutriente al pari della carne, ricco di minerali e di vitamina B. Inoltre il pesce è maggiormente digeribile rispetto alla carne e il contenuto in colesterolo è, in genere, poco elevato. Una porzione di pesce è pari a circa 150 g pesati a crudo ed è consigliabile mangiarne 2 o 3 alla settimana.

 

Acquistare il pesce di stagione è un ottimo sistema per essere certi della qualità e la freschezza del prodotto, inoltre permette di acquistare a prezzi più competitivi data la grande disponibilità del momento. Imparare a riconoscere le caratteristiche della freschezza è fondamentale se si vuole consumare pesce fresco, l'odore innanzitutto non deve essere molto forte, l'occhio sporgente, le branchie rosee o rosse e i colori vivi.

 

Se decidiamo di consumare pesce surgelato non è tanto importante ricorrere al pesce di stagione bensì soffermarsi maggiormente sull'etichetta in cui saranno certamente presenti i tempi di conservazione. Volendo variare l'alimentazione risparmiando è possibile anche acquistare il pesce d'allevamento e alcuni tipi di pesci "minori", come il pesce azzurro la cui stagionalità ha la sua importanza.

 

Dopo aver consultato la tabella relativa al pesce di stagione che puoi consultare nel sito recchioni.it, come ci si regola sulla quantità da acquistare? La porzione indicativa è di 150 g di pesce pesato a crudo e il consiglio è di mangiarne 2 o 3 porzioni la settimana. (fonte INRAN)

 

Una raccomandazione merita di essere fatta rispetto al pesce crudo che può essere pericoloso. La possibile presenza dell'anisakis o cattive pratiche di manipolazione e conservazione potrebbero creare serie conseguenze a chi mangia pesce crudo, bisogna dire al riguardo che la cottura o l'abbattimento della temperatura del prodotto sono gli unici sistemi in grado di scongiurare tali pericoli.

 

Infine, per la sicurezza del consumatore, nel sito www.vesselfinder.com è possibile avere la tracciatura gratuita e in tempo reale del traffico marittimo.

 

Mini termometri da cucina, set 4 pz
Mini termometri da cucina, set 4 pz
€ 14,40
€ 11,52
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Paletta pesce unipezzo
Paletta pesce unipezzo
€ 12,50
€ 10,00
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Paletta Pesce/Asparagi Gdg- Paderno Inox
Paletta Pesce/Asparagi Gdg- Paderno Inox
€ 14,20
€ 11,36
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Setaccio infarina pesce
Setaccio infarina pesce
€ 29,90
€ 23,92
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Squama-Pesce Gdg- Paderno Inox
Squama-Pesce Gdg- Paderno Inox
€ 10,30
€ 8,24
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Pinza togli lische
Pinza togli lische
€ 9,20
€ 7,36
Risparmi: 20.00%
Aggiungi

Cestello Per Cottura Vapore Cm 25 Bamboo
Cestello Per Cottura Vapore Cm 25 Bamboo
€ 24,90
€ 19,92
Risparmi: 20.00%
Aggiungi



 

Sei iscritto a Oggi Cucino Io...? Scarica le dispense in formato integrale

Ecco il fotoracconto della serata!!!

 

Pagina 1 di 50

Content

In evidenza